Basterebbe poco…

E’ già un pò di giorni che mi frulla per la testa questo post, oggi forse è la volta buona che riesco a scriverlo.
Ciò che mi ha dato l’ultima spinterella per scrivere è stato l’evento storico di ieri, le dimissioni di Papa Benedetto XVI ed in particolare ciò che è stato detto in un servizio di SKY nel quale veniva detto che in questi otto anni di papato, questo pontefice ha cercato di riportare nella Chiesa e nella comunità i valori di: semplicità, carità e sobrietà.

Semplicità , carità e sobrietà.
Ecco sono queste parole che mi hanno fatto mettere in fila tutti i pensieri di questi giorni.
Non voglio fare retorica, nè voglio fare la morale a nessuno… però credo anche che la società in cui viviamo oggi abbia decisamente perso questi valori, e che in questo si debbano, in parte, ricercare le cause di questa crisi, che prima che economica è morale.
Come nel titolo del posto ho scritto: “basterebbe poco”, si basterebbe poco per invertire questa spirale discendente in cui ci siamo cacciati: basterebbe un sorriso appena svegli la mattina appianando così gli attriti della sera prima. Basterebbe fermarsi alle strisce pedonali e lasciar passare la vecchietta che va a fare la spesa e non costringerla ad aspettare ore prima di attraversare.

Basterebbe non parcheggiare nel posto dei disabili (visto che è vicino all’ingresso del negozio) “tanto ci sto due minuti” e magari fare quattro passi in più. Basterebbe entrare in ufficio e dare il “Buongiorno” ai propri colleghi non con fare svogliato ma pimpanti, convinti e con il sorriso (vero e non di facciata)!
Si potrebbe partire dalle piccole cose, senza fare nulla di ecclatante, non parlo di aiutare il vicino o il collega in difficoltà,  non sia mai in questa società dove ognuno pensa solo a se stesso e al proprio tornaconto…
Forse sono un visionario…
Forse nulla di quello che ho scritto è realizzabile…
Però credo che finchè non saremo noi, persone comuni, a dare il buon esempio con rigore, semplicità e carità… non potremo pretendere che lo facciano coloro che vorrebbero comandare il paese, essendo anche loro figli di questa società che ormai credo, sia al declino.

Annunci

Commenta qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...