Black Science – caduta eterna –

Partiamo dal presupposto che questa recensione NON sarà obiettiva. Perchè?
Perchè Scalera è fra i 3 miei disegnatori preferiti (ne parlo anche qui) e perchè in questa serie si è davvero superato.
Se poi ci mettiamo che Rick Remender si è inventanto un viaggio dimensionale, con ambientazioni fantastiche, e una serie di misteri da capire. Beh allora diciamolo è uno dei fumetti piu belli che tu abbia letto.


Raccontare Black science è facile: prentete uno scienziato, i suoi figli, i suoi collaboratori e il suo finanziatore e li fate viaggiare
attraverso le dimensioni mediante un pilastro, che però è stato sabotato (da chi? boh) e che quindi li sballotta dove vuole lui senza che questi riescano ad impostare la rotta per tornare a casa.
Ci mettete poi un pò di morti, dimensioni strane: ad un certo punto i dimensionauti si ritrovano nel bel mezzo di una guerra fra nazisti e indiani pellerossa con armature robotiche) e i disegni di Scalera, con tutta la sua dinamicità ed eccovi servito il capolavoro.

Beh tutto qui direte? No! C’è altro. Ed è tutto quello che sta sullo sfondo di questo viaggio: il rimorso di Grant (lo scienziato) per aver portato i figli in questo viaggio e per il fatto che… vah beh non posso dirvi tutto. Il senso di colpa di Kadir (il finanziatore) e anche qui mi fermo.

Insomma è da leggere. Speriamo che la Bao presto proponga anche la raccolta con i numeri che mancano.

Annunci

Commenta qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: