Stranger things

Stranger things mi riporta alle atmosfere di quando ero bambino: le partite a dungeon’s and dragons, i maglioni larghi, la saltafoss, l’amicizia sopra ogni altra cosa, le cabine del telefono…. i mostri! Per noi che siamo nati e cresciuti negli anni 80 molti dei riferimenti presenti nella serie sono famigliari.

Non mi dilungo sul fatto che sia una bella serie, che sia una delle migliori che abbia visto negli ultimi tempi, che spero che facciano la seconda stagione. Lancio lì solo uno spunto per la seconda serie, magari gli autori mi leggono e mi chiamano nel team :), sarebbe davvero carino se la impostassero sulla falsa riga di IT (per chi l’ha letto), ovvero il ritoro di mostro con i tre ragazzini adulti!

Ah, mi raccomando ragazzi, non guardatela di sera, al buio! se non volete aver problemi a prendere sonno!