One skeych a day #23

from Blogger http://ift.tt/1GYIxhv

Annunci

Sketching evening

image

Guardando foto e traendo ispirazione. Senza pensieri e senza alcun tipo di obiettivo faccio prove di disegno e di tecniche.
Qui ho utilizzato una micromina 0.5 per tracciare i contorni e delle matite Holland – graphite (5B,7B e 9B) per gli scuri.

image

Mi sarebbe piaciuto fare meglio i capelli della ragazza di profilo ma erano davvero complocati. Tutto sommato pero,  sono soddisfatto!

Emma Frost by me

Come dicevo in qualche articolo fa, ci sono volte in cui sei soddisfatto di quello che fai. Ecco questa è una di quelle.

Stai pensando che ci sono delle imprecisioni, è vero ti dico, il viso non mi convince molto, l’esperessione e i capelli potevano essere fatti meglio. Magari si potevano fare meglio anche le ombre… certo è tutto vero, però l’obiettivo che mi ero prefisso era quello di non copiare ma di pensare da 0 tutta l’illustrazione, dalla posizione allo sfondo. E del risultato sono soddisfatto.

La prossima volta proverò a disegnare su un foglio più grande, questa l’ho fatta su un A4 con carta porosa. Penso che proverò su un A3 per acquarello, così poi potrò colorare con i miei Maimeri Blu! 🙂

Ci sono volte…

Ci sono volte in cui sei soddisfatto di quello che fai.
Non sai spiegarti il perchè ci sono volte così e volte in cui ti metti di buzzo buono ma non cavi un ragno dal buco.
Ti dici “sei stanco”, ti dici “oggi non è giornata”, ti dici un sacco di cose per convicerti che in quel giorno non riesci a fare quello che ti sei messo in testa.
E poi ci sono giorni in cui tutto ti viene facile, appena butti giù qualcosa ha subito senso, le linee ti vengono senza pensarci du volte, i colori sembrano stesi da una mano esperta.
A volte penso che pensare troppo faccia male e quindi basta, prendo quello che viene.
Tutti questi pensieri mi sono venuti disegnando questi:
Ragazza a lezione
Rogue XMen by me!

Entrambi fatti non copiando, ma prendendo ispirazione da foto e/o altri disegni e questo mi rende molto soddisfatto!

Corso di disegno: minicorso figura umana

Prima lezione, vista frontale

Nelle settimane scorse, al corso di disegno, abbiamo iniziato un piccolo corso di disegno dal vivo  di figura umana. L’argomento mi ha sempre affascinato ma non ho mai avuto l’occasione per approfondire questo argomento, ne tanto meno qualcuno che mi spiegasse come impostare il disegno e correggesse i miei errori.

Seconda lezione, vista laterale

Nelle prime due lezioni ho imparato molto, sopratutto a non dare nulla per scontato di quello che vedo e considerare ogni piccolo particolare che caratterizza la scena, in questo caso la persona, che sto disegnando. In particolar modo i chiaroscuri e le masse che formano il corpo oggetto del disegno.

Prima del colore

Nella terza lezione abbiamo iniziato ad usare il colore su di un disegno fatto nella seconda lezione. Io ho deciso di utilizzare gli acquarelli per colorare, c’è chi si è cimentato con i pastelli colorati (quanto sono belli anche quelli! E’ una tecnica molto affasciante).

20140520_220735Il primo risultato con il colore è questo. Manca lo sfondo. Devo un pò decidere come farlo per far risaltare bene i colori e la figura. Stavo pensando di farlo color antracite ma penso che prima farò due prove su di un foglio di brutta per vedere la resa.

 

Corso prematrimoniale last stage

Corso prematrimoniale last stage

Corso prematrimoniale ultimo atto… un’odissea…. -.-‘

Disegnetto della sera – Inter Chievo –

image
Vista la fantastica partita che la nostra entusiasmante squadra sta disputando contro una delle ultime squadre della classifica, ho cercato di combattere il sonno e la noia che si stava impossessando di me: disegnando.
Questo è il risultato…
A mio modesto avviso meglio Wolverine di Ironman… però mi piace disegnare i “manghini” (dicasi “manghini” i manga che hanno un canone di 2 teste e mezzo….) credo che inizierò a studiarli meglio…

Work in progress

Esercizio_Latex_Montaggio

Beh il titolo dice tutto però a me me piace già….

Red Lady

Disegnetto della domenica sera